Topi

La storia dei topi è legata a quella dell’uomo:  dall’Asia dove si considera che si sia evoluto, con gli scambi commerciali e le varie campagne di conquista in tutto il mondo, il topo si è diffuso capillarmente in tutte le parti del mondo.

Conosciuto anche con il nome di Mus Musculus, questo roditore è particolarmente vorace, e invade abitazioni e strutture di ogni tipo. È più piccolo del ratto, e per questo più invadente e fastidioso e più difficile da eliminare.
La sua attività di concentra soprattutto dopo il tramonto o durante la notte, lontano da fonti di luce intensa. Durante il giorno, i topi riposano in tane poste in luoghi riparati e foderati con vari materiali, come cartone, stoffa ed erba. Non vanno in letargo, a differenza di molti altri roditori: esso si adatta infatti molto bene ad ambienti freddi (purché vi sia disponibilità di cibo). La particolare struttura fisica, permette a questo roditore di accedere a qualsiasi ambiente, anche attraverso le più piccole fessure, di entrare ed arrampicarsi senza alcuna difficoltà all’interno di dispense e depositi di prodotti alimentari.

Si tratta di animali tendenzialmente onnivori: mangiano perlopiù prodotti di origine vegetale, ma all’occorrenza non disdegnano carne e latticini.
Il topo ricava l’acqua di cui necessita per la maggior parte dal cibo: in ogni caso necessita anch’esso di bere ogni tanto, provocando così eventuali danni e trasmissione di agenti patogeni non solo su derrate alimentari ma anche su alimenti liquidi.

Il topolino domestico è facilmente riconoscibile per la sua esile struttura fisica: raggiunge un massimo di 30 g di peso, una lunghezza dai 7 ai 10-15 cm.
E’ particolarmente prolifico, una femmina può partorire fino a cinquanta cuccioli anche 10-12 volte l’anno.

La principale azione di prevenzione all’invasione di questo genere di roditori, è quella di chiudere qualsiasi tipo di accesso dall’esterno, come fratture, fessure, cavità e simili, e posizionare prodotti repellenti  nei pressi dei probabili luoghi d’accesso.
Se si avvistano degli elementi che possono far pensare alla presenza di eventuali topi, e quando soprattutto i metodi tradizionali come trappole, caramelle, ultrasuoni o altro non sono stati sufficienti ad eliminare il problema, bisogna subito contattare esperti della disinfestazione della derattizzazione come SANIKIL.
la loro professionalità permette all’abitazione, all’azienda o a qualsiasi luogo infestato da topi di avere subito una disinfestazione rapida ed efficace, immediata e duratura. Gli esperti consiglieranno cui prodotti da utilizzare, informeranno i clienti sugli accorgimenti da prendere, oltre a garantire una soluzione rapida ed efficace del problema.

Per richiedere un sopralluogo e preventivo gratuiti contro gli infestanti chiama  il nostro Servizio Clienti  al numero gratuito 800 98 04 31 un nostro consulente sara’ a Vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni richieste,  oppure invia una richiesta a info@sanikil.it 

topi